La pedodonzia - Il dentista dei bambini

La pedodonzia è coordinata dalla dr.ssa Valeria Drago che si occupa delle prime visite dell'approccio e della pianificazione terapeutica.

La pedodonzia si occupa della fascia di pazienti che vanno dalla primissima età fino alla permuta completa (dentatura permanente). La pedodonzia è quindi l'odontoiatria dei bambini più piccoli ed è un momento importantissimo di approccio per i "giovani pazienti odontoiatrici".

L'obiettivo primario è quello di innescare dei meccanismi di prevenzione necessari a minimizzare od eliminare elementi di rischio di insorgenza di malattia ma anche di favorire la familiarizzazione corretta con il trattamento odontoiatrico e creare quel rapporto di fiducia che sarà alla base delle terapie necessarie future.

La pedodonzia si occupa però anche di una diagnosi precoce di ogni disturbo di crescita intercettandolo e portando quindi ad una minimizzazione poi degli interventi successivi o a minimizzare l'impatto delle patologie orali mediante l'istruzione e la motivazione all'igiene orale ed alimentare e l'uso di sostanze fluorate. I denti di latte (denti decidui) vengono trattati, quando ammalati, ed estratti quando necessario per favorire la corretta eruzione dei denti permanenti.

I danni di una precoce avulsione di denti decidui vengono trattati con appositi dispositivi atti a minimizzare i danni dell'atto terapeutico che si è reso necessario.

I denti permanenti, quando necessario, vengono trattati con sigillature per ridurre il rischio di carie occlusale. I bambini vengono orientati verso una possibile terapia ortodontica ed ortopedica o verso metodiche di fisioterapia o di modificazioni di abitudini viziate per minimizzare o correggere i danni funzionale ed estetici legati ad anomalie di crescita e sviluppo.