Odontoiatria Olistica, Odontoiatria Biointegrata, Omeopatia ed Omotossicologia

La dr.ssa Ucci ha anche indirizzato il proprio percorso professionale verso lo studio della medicina Olistica della Medicina ed Odontoiatria Biointegrata dell’Omeopatia e della Omotossicologia.

L’approccio di odontoiatria Olistica di odontoiatria Biointegrata di Omeopatia ed Omotossicologia  è indirizzato a chiunque voglia affidare anche le proprie cure odontoiatriche tenendo conto del proprio il proprio stato di salute psicofisica o abbia deciso di affidarsi alla medicina olistica nell’intento di trovare una soluzione naturale ai propri disagi e alle proprie patologie.

Lo studio dr.ssa Ucci è quindi un luogo dove anche durante le cure odontoiatriche viene curata la salute e il benessere di  tutto il corpo, mente e anima dove ciascuno può imparare a stare bene con se stesso, con gli altri e con l’ambiente circostante e dove è possibile apprendere i metodi di  autoguarigione per gestire la propria salute in prima persona.

La medicina olistica si esprime attraverso uno stato di coscienza che sappia cogliere l’unità di ogni fenomeno e si realizza quando medico e paziente, sanno cogliere insieme il processo unitario che li vede onde dello stesso oceano e divengono cosi in grado di osservare con occhi chiari, se stessi, la relazione terapeutica, i sintomi espressi, in modo ampio e aperto, libero da schemi precostituiti o ipotesi diagnostiche.

Il nostro impegno è da sempre volto a fornire un’assistenza sanitaria che unisca alla qualità delle prestazioni erogate una particolare attenzione ai valori umani perché siamo convinti che sia importante curare la "persona" sofferente nella sua complessità piuttosto che la sola patologia, tanto da far si che nella nostra struttura il cliente continui a sentirsi "persona" piuttosto che "paziente".

L' Omotossicologia è una concezione innovativa dell'omeopatia, con un suo proprio corpus teorico e metodologico e una sua caratteristica strategia terapeutica. L'etimologia del termine omotossicologia, o omeopatia antiomotossica, significa: studio degli effetti delle tossine sull'Uomo e relativo trattamento omeopatico.

Il medico omotossicologo, rifiutando ogni integralismo terapeutico, utilizza tanto le acquisizioni della medicina omeopatica quanto quelle della medicina convenzionale e reinterpreta dati secondo un paradigma coerente che spiega, grazie alla propria specifica chiave di lettura, il manifestarsi dei fenomeni della salute e della malattia in modo completo.

Per l'omotossicologia lo stato di salute è interpretato come omeostasi dinamica , la malattia è valutata come espressione della lotta fisiologica dell'organismo che tende ad eliminare quelle "omo-tossine" (o stressors) endogene ed esogene che hanno superato la soglia di allarme.

La terapia tende, di conseguenza, a stimolare i meccanismi di autoguarigione propri dell'organismo, incrementando la risposta immunitaria specifica di ciascun soggetto. A tale scopo vengono utilizzati farmaci omeopatici unitari a bassa, media e alta diluizione o complessi derivati sia dell'omeopatia classica che da acquisizioni farmacologiche più recenti (quali i substrati d'organo di suino, i catalizzatori intermedi, i chinoni ed i vari principi immunostimolanti).

I vantaggi terapeutici rispetto all'omeopatia classica sono: possibilità di intervento anche nelle malattie degenerative e risultati molto veloci nelle patologie acute.

Orari dello studio dentista

LUNEDI'
07:30 - 15:30
MARTEDI'
13:00 - 19:30
MERCOLEDI'
14:00 - 19:30
GIOVEDI'
11:00 - 19:30
VENERDI'
07:30 - 15:30

 

SABATO CHIUSO